Acciaio mondiale: l’Italia rientra tra i primi dieci produttori

ottobre 15, 2017

Acciaio mondiale: l’Italia rientra tra i primi dieci produttori

di Matteo Meneghello
01 ottobre 2017

acciaio-italia-dieci-produttori

L’Italia si prepara a ritornare a pieno titolo nella «top ten» dell’acciaio mondiale, in un contesto internazionale che vede, però, le economie emergenti continuare a erodere inesorabilmente posizioni nei confronti del blocco Usa-Giappone-Europa. Lo confermanole più recenti rilevazioni di Worldsteel (l’associazione che raggruppa i principali produttori nazionali di acciaio) relative ai primi otto mesi dell’anno in corso: il continente asiatico cuba oggi il 69% della produzione mondiale, contro il 10% della «vecchia» Europa.

La siderurgia tricolore si conferma in lento ma costante recupero: da gennaio ad agosto la produzione è cresciuta dell’1,7 per cento rispetto all’anno scorso. Il presidente di Federacciai, Antonio Gozzi, ha espresso nei giorni scorsi, a margine dell’assemblea dell’associazione, un sentiment positivo per il 2017, prevedendo di chiudere l’anno con una crescita dell’output sugli stessi livelli. «La congiuntura segue specularmente l’andamento dell’economia italiana – ha detto -: l’acciaio è un indicatore di ciclo». La ripartenza della produzione nazionale affonda le sue radici nel 2016, con una prima presa di respiro dopo quattro anni di continuo declino, sostenuta dalla ripresa delle esportazioni dirette verso l’Unione europea e dal miglioramento della posizione competitiva sul mercato interno, a seguito della minore pressione delle…

Leggi su Il sole 24 ore qui

Show Buttons
Hide Buttons

Leggi Info Privacy - OK per accettare
Read Info Privacy - OK to accept
Info Privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi