I dazi di Trump

ottobre 28, 2017

I dazi di Trump colpiscono l’acciaio italiano

di Matteo Meneghello
27 ottobre 2017

vergelle-acciaio

L’amministrazione Trump blocca le importazioni di vergella dall’Italia, stabilendo un dazio provvisorio del 22,06 per cento sui prodotti venduti in Usa dalle principali aziende del settore. Una misura provvisoria, visto che l’indagine sui prodotti siderurgici italiani per l’edilizia, avviata lo scorso 28 marzo, è ancora in corso, e dovrebbe concludersi all’inizio dell’anno prossimo. Nel mirino degli Usa non solo i prodotti italiani, ma anche le importazioni da Corea del Sud, Sudafrica, Spagna, Turchia, Ucraina e Regno Unito.

A essere colpita, in Italia, è in particolare Ferriere Nord: il dazio del 22,06% deciso per la vergella venduta dall’azienda friulana, come si legge in un documento della International Trade administration, è stato deciso a causa della «mancata risposta alle richieste di informazioni» durante l’indagine. La stessa misura preliminare è stata comunque adottata per «tutti gli altri produttori o esportatori, come unico margine medio calcolato sulla base della sola risposta ottenuta nell’ambito del procedimento»…

Leggi su IlSole 24 ore qui

Show Buttons
Hide Buttons

Leggi Info Privacy - OK per accettare
Read Info Privacy - OK to accept
Info Privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi