Il rame scivola

giugno 10, 2017

Il rame scivola ai minimi da 4 mesi

di Gianni Mattarelli
09 maggio 2017

rame-torna-correre

Apertura ancora al ribasso ieri al London Metal Exchange, con il rame che è sceso sotto 5.500 dollari per tonnellata (base tre mesi), ai minimi da inizio gennaio. Sono stati ancora una volta i timori sulla domanda cinese ad alimentare le vendite, dopo i dati sulla bilancia commerciale di aprile, che hanno mostrato le importazioni di Pechino in calo di circa un terzo, sia su base mensile che su base annua (a 300mila tonnellate).

L’improvvisa inversione di tendenza dei prezzi è avvenuta mercoledì scorso, ironicamente all’indomani della salita del rame alla maggior punta da tre settimane e mezzo (5.820 $/tonn). La discesa è poi proseguita nei giorni successivi, sia pure con minore intensità e con tentativi di consolidamento alla fine della settimana.

Leggi su Il Sole 24 ore qui

Show Buttons
Hide Buttons

Leggi Info Privacy - OK per accettare
Read Info Privacy - OK to accept
Info Privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi